lunedì 19 settembre 2016

Vinci Mini 3D la stampante 3D di XYZprinting sotto i 300 €

XYZprinting, il noto  produttore della linea di stampanti 3D da Vinci, ha reso disponibile sul sito USA (non ancora in Europa) il suo ultimo modello, la stampante Vinci Mini 3D ad un prezzo al pubblico inferiore ai 300 €, che è stata  progettata per utenti di tutti i livelli di abilità.



Vinci Mini 3D possiede molte caratteristiche professionali come il WiFi incorporato, auto-calibrazione, sistema  di auto-caricamento del filamento, un letto di stampa in alluminio, e un  volume di stampa  150 x 150 x 150 mm risultando più piccola del 30% rispetto alla stampante da Vinci Jr. 1.0. La stampante 3D Vinci Mini 3D è dotata di un solo pulsante per le funzioni di stampa e di un LED a più colori per indicare le diverse fasi della stampa.

“La nuova stampante da Vinci Mini 3D di XYZprinting risponde alle esigenze degli appassionati di stampa 3D senza sacrificare la qualità e la facilità d’uso“, ha detto Simon Chen, CEO di XYZprinting . “Non importa il vostro livello di esperienza di stampa 3D, la Vinci Mini da è lo strumento perfetto per creare prodotti di alta qualità ad un prezzo accessibile.”
Una stampante 3D cosi concepita potrebbe rivelarsi un investimento particolarmente interessante per le scuole.

Stampa da qualsiasi punto della casa


È possibile collegare la stampante da Vinci Mini alla rete domestica in modalità wireless per ottenere stampe in 3D a casa, in ufficio oppure in un’aula. È possibile utilizzare l’app XYZware per la connessione alla rete, sfruttare la precisione della funzione di sezionamento e l’efficienza di elaborazione, riducendo i tempi di preparazione necessari prima della stampa.

Stampa ecocompatibile e sicura


I filamenti della stampante da Vinci Mini sono in bioplastica (PLA) derivata dall’amido di mais, pertanto sono biodegradabili e atossici. I filamenti XYZprinting hanno superato numerosi test per garantire la totale assenza di DEHP e metalli pesanti. L’uso di questo filamento è sicuro per l’ambiente e la casa.






Nessun commento: