venerdì 23 agosto 2013

Filtri Tesa Clean Air per le polveri sottili delle fotocopiatrici

Quando si parla di polveri sottili, la maggior parte delle persone pensa alle auto e all'inquinamento ambientale. Quel che viene in mente è la domenica ecologica, l’acquisto di un’auto che inquina poco e il buon proposito di andare al lavoro coi mezzi o in bici per lasciare a casa la macchina. Quello che invece molti non sanno è che le polvere sottili non si trovano solo “all'aria aperta” ma anche in uno degli ambienti che frequentiamo ogni giorno: l’ufficio. Infatti le fotocopiatrici, le stampanti laser e i fax emettono particelle di polvere sottili che possono nuocere alla salute e spesso sono posizionate a pochi passi da noi.

Accurati test della Queensland University of Technology in Australia hanno dimostrato che l’aria degli uffici rischia di essere più inquinata di quella presente nelle immediate vicinanze di un’autostrada mediamente trafficata. Già che dobbiamo stare in ufficio magari evitiamo di respirare anche aria sporca no? 

Ecco la soluzione. Il Filtro Tesa Clean Air. Disponibile nella versione grandemedia o piccola in base alla fotocopiatrice o stampante che possedete. Qui potete assicuravi su quale grandezza di filtro per fotocopiatrici vi occorre.


filtri Tesa Clean Air purificano l'aria del tuo ufficio filtrando fino al 94% di tutte le particelle di polveri sottili che fuoriescono dalla vostra stampante laser, dal vostro fax e dalla vostra fotocopiatrice. Si fissano semplicemente alla griglia di aerazione di stampanti , fax e fotocopiatrici con l’aiuto di un sistema VELCRO® autoadesivo e il potere filtrante viene garantito per 12 mesi (o 70.000 stampe).

Ma come funziona? Il filtro per fotocopiatrici blocca polveri sottili è composto da tre strati di tessuto non tessuto ecologico, completamente riciclabile. 

Grazie alla sua struttura a tre strati e alle microfibre caricate elettrostaticamente nello strato centrale, vengono intrappolate stabilmente persino le particelle più sottili, quelle in grado di raggiungere i polmoni indipendentemente dalla specifica composizione chimica delle polveri. 

Insomma, voi dovete solo applicare il filtro alla vostra stampante e sostituirlo regolarmente... facile, no? Bastano pochi minuti e pochi euro per assicurarsi un’aria purificata in ufficio. 

Cosa, come dite? Non sapete dove acquistarli? Ma è ovvio, dal miglior rivenditore di prodotti per ufficio che ci sia.

martedì 6 agosto 2013

La stampa nel futuro? Sempre più mobile

La stampa mobile da smartphone o tablet, anche se non ancora supportata da tutte le stampanti, è tra i principali fenomeni che influenzeranno il lavoro di domani: a sostenerlo sono gli stessi piccoli imprenditori intervistati. Secondo una ricerca commissionata da Epson alla società indipendente Coleman Parkes e condotta intervistando 510 imprenditori di micro, piccole e medie imprese in Italia, Spagna, Francia, Gran Bretagna e Germania, la stampa di documenti da tablet o smartphone potrebbe diventare di uso comune in un futuro prossimo.
Il sondaggio ha, infatti, mostrato che la grande maggioranza degli intervistati possiede uno smartphone e/o un tablet (85%) e almeno un terzo ritiene che questi device cambieranno le proprie abitudini di stampa. Le attuali stampanti sembrano non soddisfare pienamente le necessità di stampa odierne e future, l’85% dichiara di non essere ancora in grado di stampare da smartphone, mentre il 64% non può stampare direttamente dalle e-mail.
In Italia, in particolare, già il 21% fa uso della stampa da remoto, mentre il 50% si è detto convinto che lo farà nei prossimi anni. Epson ha già realizzato una soluzione che va incontro a questa nuova tendenza: si chiama iPrint ed è una app gratuita per la stampa mobile. iPrint permette agli utenti di stampare in modalità wireless da smartphone e tablet e condividere contenuti da qualsiasi punto dell’ufficio.
Inoltre, la gamma di multifunzione Epson WorkForce Pro mette a disposizione una connettività eccellente che la rende compatibile con le esigenze di business moderno. I multifunzione a getto d’inchiostro Epson WorkForce Pro sono compatibili con la tecnologia Epson Connect e i relativi servizi, tra cui Google Cloud Print, che rappresentano i nuovi modi di connettersi in modalità wireless a stampanti Epson utilizzando pc, smartphone o tablet.

La migliore carta per fotocopiatrice

Carta Navigator, il brand premium leader della carta da ufficio, venduto in più di 90 paesi

Con un imballaggio aggiornato e un nuovo look distintivo Navigator mira a rafforzare il posizionamento del brand, migliore marca al mondo di vendita di carta per fotocopiatrici e ha presentato la sua nuova immagine alla Paperworld, la più grande fiera internazionale del settore. 

Chiaramente identificato come un marchio di qualità agli occhi dei consumatori europei, Navigator è il leader incontrastato del suo segmento.

Caratteristiche principali del marchio comprendono prestazioni eccellenti in tutte le fotocopiatrici e multifunzione, una superba qualità di stampa con stampanti laser e ink-jet, in particolare con l'uso intensivo del colore, e soprattutto il fatto che Navigator è garantita al 99,99% anti-inceppamento. Questa performance è stata certificata dai Buyers Laboratory Inc (BLI), il principale laboratorio indipendente di test per le apparecchiature per ufficio.

Inoltre, la carta Navigator offre un'eccellente spessore e opacità per l'uso fronte retro, così come scorrevolezza ineguagliabile, che significa notevole risparmio nel consumo di toner e di migliore qualità di stampa, nonché contribuendo a prolungare la durata delle fotocopiatrici, dati i bassi livelli di abrasività, e un conseguente risparmio nei costi di manutenzione.

lunedì 5 agosto 2013

La nuova gamma di plastificatrici Leitz iLAM

La nuova gamma di plastificatrici iLAM di Leitz di  è la pura espressione dell'impegno di Leitz dedicato alla ricerca e sviluppo di prodotti innovativi, di alta qualità e design e facili da usare.

Perchè iLAM?

Esistono alcuni lavori dove la “perfezione” nel risultato viene considerata l’unica alternativa possibile. Bolle, pieghe, allineamento sbagliato o anche il minimo difetto sono infatti determinanti e possono pregiudicare la plastificazione. Come per tutti i prodotti Leitz, vengono impiegati diversi anni nella ricerca prima del lancio di un nuovo prodotto; ecco perchè la nuova gamma di plastificatrici iLAM non produce solo risultati perfetti in poco tempo, ma è anche dotata di una tecnologia intelligente: tutto quello che dovrete fare è premere il tasto "ON " e "OFF".

Settaggio automatico: risultati sempre perfetti!

Le plastificatrici iLAM touch non sono solo intelligenti; sono anche veloci ed efficienti; Tutti i modelli touch sono dotati di un'innovativa tecnologia in grado di :


  • Controllore lo spessore della pouch
  • Regolare automaticamente la corretta velocità di trascinamento
  • Risultati perfetti - sempre garantiti!


I vassoi di inserimento e di uscita del documento sono richiudibili e brevettati e garantiscono un risultato sempre perfetto - senza onde, bolle e soprattutto senza rischio di inceppamento.

Ecco perchè tutto quello che dovrete sapere è premere "on" e "off"!

Ogni plastificatrice iLAM è garantita 3 anni!

Cliccate sul nome del modello per scoprire tutte le caratteristiche della gamma:

PLASTIFICATRICE I-LAM TOUCH A4 TURBO
PLASTIFICATRICE I-LAM TOUCH A3 TURBO

domenica 4 agosto 2013

e-STUDIO 306 LP/RD30 per riutilizzare la carta per fotocopie

In tutti gli uffici capita di stampare documenti che, dopo poche ore, finiscono nel cestino dei rifiuti. 

Da oggi non sarà più cosi! Toshiba ha infatti recentemente annunciato il lancio del nuovo modello e-STUDIO 306 LP/RD30, un sistema esclusivo di stampa che cancella immagini e testi dai documenti per consentire il riutilizzo della carta per fotocopie stampata. Un’innovazione che si traduce in una riduzione dell’ottanta per cento di carta per fotocopie negli uffici e in un sensibile risparmio delle risorse naturali.

Per riuscire ad ottenere questo risultato il nuovo sistema è composto da due componenti:  e-STUDIO 306 LP è la periferica multifunzione che utilizza un toner blu speciale mentre e-STUDIO RD30 è un dispositivo di riutilizzo carta (PRD – Paper Reusing Device) in grado di decolorare il toner blu. Questo è possibile mediante l’applicazione di calore sulla carta che attiva il processo di decolorazione del toner, che da blu diventa trasparente. Testo e immagini del documento stampato vengono virtualmente cancellati per consentire il riutilizzo della carta. In questo modo sarà possibile riutilizzare lo stesso foglio fino a cinque volte.
In più grazie ad una funzione di scansione in rete che converte in file elettronici i documenti, si potranno archiviare elettronicamente i dati dei documenti stampati, prima di riutilizzare la carta.

ScanSnap iX500 aggiornamento per scansioni senza fili

La comunicazione senza fili non sarà più limitata alla connessione scanner – dispositivi mobili Android e iOS quali smartphone e tablet, ma sarà possibile trasferire i documenti scansionati direttamente al proprio terminale attraverso la semplice pressione di un tasto.

Questo grazie ad un aggiornamento rilasciato da Fujitsu, marchio leader nella produzione di dispositivi di digitalizzazione di documenti cartacei ad uso professionale in Emea, che consente di collegare lo scanner documentale ScanSnap iX500 al PC o MAC via Wi-Fi.

Una simile funzionalità permette di aumentare la produttività personale, ovviando a limiti tipici imposti dai classici collegamenti fisici.

Incluse nell’aggiornamento anche altre funzionalità, come la possibilità di collegamento diretto a diverse applicazioni e servizi cloud, così come l’ottimizzazione automatica delle immagini. Segno di come l’azienda giapponese, con sede a Tokyo e Kawasaki, sia alla costante ricerca di miglioramenti alle sue soluzioni di document imaging.

L’aggiornamento ScanSnap Manager può essere scaricato attraverso il seguente sito web: Link al download, ed il programma di aggiornamento automatico “ScanSnap Online Update” avviserà automaticamente della presenza di un nuovo aggiornamento disponibile.

giovedì 1 agosto 2013

Ricoh Aficio SP C730DN

La Ricoh Aficio SP C730DN è la prima stampante LED di Ricoh, tale tecnologia la rende compatta, affidabile e silenziosa. 

Rispondendo direttamente ai clienti che chiedono per una stampante a colori A3 a prezzi accessibili, Ricoh Americas Corporation ha presentato oggi la Ricoh Aficio SP C730DN, che diventa subito la stampante a colori A3 con il più basso costo di proprietà e una delle più compatte del settore.

Questa apparecchiatura introduce anche la tecnologia di stampa LED nella gamma stampanti di Ricoh.

L'innovativa architettura a LED dà al dispositivo da 32 pagine al minutoì dimensioni più piccole e una maggiore affidabilità, così come una risoluzione di 1200x1200 dpi senza compromettere la velocità. La Ricoh Aficio SP C730DN è perfetta per studi di architettura / ingegneria / costruzioni (AEC) che hanno bisogno di documenti di grandi dimensioni, così come le impostazioni generali per uffici che necessitano di una opzione A3 occasionale 

I costi di esercizio sono inferiori rispetto alle soluzioni concorrenti a otto centesimi per pagina rispetto a 10-12 centesimi per pagina per i concorrenti, secondo l'analisi di Ricoh. 

"Siamo al servizio dei tanti clienti che richiedono capacità di stampa A3, ma non vogliono pagare per un dispositivo ad alto volume ad alta velocità o una vasta gamma di opzioni di finitura ", ha detto Jason Dizzine, Vice President, Technology Marketing di Ricoh Americas Corporation"Fino ad ora, non hanno avuto una soluzione. Questo dispositivo riempie quel buco nel mercato." 

Oltre a nuovi livelli di compattezza e convenienza, la SP C730DN introduce innovative funzioni di risparmio energetico. Un sensore Eco-Night attua lo spegnimento del dispositivo quando le luci dell'ufficio vengono spente, e riavvia la stampante automaticamente quando le luci si riaccendono. 

Disponibile negli Stati Uniti, la Ricoh Aficio SP C730DN ha un prezzo consigliato di 2.499 dollari. Per i dettagli sulla linea completa di prodotti, servizi e soluzioni di Ricoh, visitare www.ricoh-usa.com .

I vantaggi offerti dalla tecnologia di stampa LED

Una alternativa alla tecnologia di stampa laser è rappresentata dalla tecnologia LED; le stampanti LED sono molto simili alle laser sia per le modalità di stampa che per la qualità che si riesce ad ottenere sul testo in B/N e colori.

La tecnologia LED arriva sul mercato alla fine degli anni 80 e quindi dopo la commercializzazione delle prime stampanti con tecnologia laser. 


Mettiamo in luce o i vantaggi offerti dalla tecnologia LED:
  1. maggiore semplicità costruttiva
  2. limitato numero di parti in movimento; in pratica solo il foglio di carta
  3. maggiore compattezza e quindi minore ingombro
  4. minore costo di acquisto
  5. minori costi di manutenzione
  6. maggiore affidabilità per il minor numero di parti meccaniche in movimento
  7. migliore qualità di stampa; non essendoci parti in movimento i piccoli LED potranno con maggiore precisione caricare elettricamente il rullo per la formazione della pagina in stampa e questo anche con il passare del tempo, dato che non subentrano problemi di giochi meccanici e quindi di imprecisioni nella formazione dell'immagine sul rullo.